Download Aspettando i barbari by J. M. Coetzee PDF

By J. M. Coetzee

Show description

Read or Download Aspettando i barbari PDF

Similar italian_1 books

L'ultimo esorcista. La mia battaglia contro Satana

Chi compone il numero telefonico dello studio di padre Amorth sente dall'altra parte l. a. voce gracchiante di una segreteria: "Per ottenere un consulto il richiedente deve inviare i seguenti referti medici e psichiatrici". Segue l'elenco degli esami clinici. Solo dopo il vaglio dei responsi specialistici, il sacerdote make a decision se ricevere il presunto indemoniato.

Additional info for Aspettando i barbari

Sample text

Chi l’ha cucito? Sente la rabbia nella mia voce. – È stato l’uomo venuto con l’altra Eccellenza, signore. Era qui quando sono montato di guardia. Ha detto al ragazzo, l’ho sentito io: «Dormi col nonno, tienilo caldo». Ha lasciato intendere di voler cucire anche il ragazzo dentro a quel sudario, lo stesso sudario, ma poi non l’ha fatto. Mentre il ragazzo continua a dormire tutto rigido, con gli occhi serrati, portiamo fuori il cadavere. Nel cortile, con la guardia che regge la lanterna, trovo la cucitura con la punta del coltello.

Quindi lo ritira, abbassa la mano e resta lí, in attesa. Mi chino sul ragazzo, gli illumino il viso e lo scuoto. Apre gli occhi stancamente e li richiude. Sospira, il respiro affannoso si fa piú lento. – Ascoltami, – gli dico, – era un brutto sogno. Ora svegliati –. Apre gli occhi, sbatte le palpebre infastidito dalla luce, mi mette a fuoco. La guardia gli offre un pentolino d’acqua. – Può stare seduto? – chiedo. La guardia scuote il capo e tira su il ragazzo, lo aiuta a bere. – Stammi a sentire, – gli ripeto.

Un angolo del cortile è diventato una latrina dove uomini e donne si accovacciano per fare i loro bisogni davanti a tutti, sotto un nugolo di mosche ronzanti. » dico alle guardie, ma loro non la usano). Il ragazzino, che ormai non ha piú paura, si aggira per la cucina e chiede zucchero alle serve. Oltre al pane, anche lo zucchero e il tè sono una grande novità per questa gente. Tutte le mattine ricevono un panetto di foglie di tè pressate e lo fanno bollire sul fuoco di legna in un pentolone da quattro galloni appoggiato su un treppiede.

Download PDF sample

Rated 4.34 of 5 – based on 23 votes