Download L’uccello dipinto by Jerzy Kosinski PDF

By Jerzy Kosinski

Romanzo

Show description

Read Online or Download L’uccello dipinto PDF

Similar italian_1 books

L'ultimo esorcista. La mia battaglia contro Satana

Chi compone il numero telefonico dello studio di padre Amorth sente dall'altra parte l. a. voce gracchiante di una segreteria: "Per ottenere un consulto il richiedente deve inviare i seguenti referti medici e psichiatrici". Segue l'elenco degli esami clinici. Solo dopo il vaglio dei responsi specialistici, il sacerdote make a decision se ricevere il presunto indemoniato.

Additional info for L’uccello dipinto

Example text

Queste lezioni, dattiloscritte su carta per posta aerea con la preoccupazione per l’accuratezza del filologo, non contenevano notizie personali o locali. Probabilmente c’era poco che la vita non mi avesse già insegnato, diceva mio padre, e lui non aveva idee nuove da passare a suo figlio. A quel tempo mio padre aveva già avuto diversi attacchi cardiaci, e la vista difettosa aveva ridotto il suo campo visivo più o meno alle dimensioni di una pagina in quarto. Sapeva che la sua vita stava arrivando alla fine e doveva aver capito che l’unico dono che poteva farmi era la sua conoscenza della lingua inglese, arricchita e migliorata da una vita di studi.

Scrittori, critici e lettori benintenzionati andarono in cerca dei fatti che avrebbero potuto corroborare la pretesa che il romanzo fosse autobiografico. Volevano attribuirmi il ruolo di portavoce della mia generazione, particolarmente di coloro che erano scampati alla guerra; ma per me sopravvivere era un’azione individuale che conferiva al superstite il diritto di parlare soltanto per sé. A mio avviso, i fatti realmente accaduti nella mia vita e le mie vere origini non dovevano essere usati per verificare l’autenticità del libro, non più di quanto dovessero essere usati per incoraggiare i lettori a leggere L’uccello dipinto.

Quando un vecchio amico di scuola mi telefonò a New York per dirmi, cautamente, cosa stava succedendo, mobilitai tutte le organizzazioni internazionali che potevo, cercando il loro sostegno, ma per mesi sembrò servire a poco, perché quei rabbiosi concittadini, nessuno dei quali in realtà aveva mai aperto il mio libro, continuarono i loro attacchi. Finalmente i funzionari del governo, imbarazzati dalle pressioni di organizzazioni straniere preoccupate da quella situazione, ordinarono alle autorità municipali di trasferire mia madre in un’altra città.

Download PDF sample

Rated 4.78 of 5 – based on 39 votes